Home
  • Cantierimmagine

  • Modulistica

Cantierimmagine è un’associazione fotografica di volontariato nata a Brindisi nel settembre 2008 con gli obiettivi principali di diffondere l'interesse per la fotografia e [...]

Cantierimmagine

Statuto Cantierimmagine [...]

Modulo di adesione  [...]

Cantierimmagine.it

CORSO DI FORMAZIONE “Linguaggio Cinematografico e Videomaking”

Cantierimmagine, Associazione di Arti Visive, in collaborazione con La Kinebottega, Artigiani del Video, consapevole dell’importanza strategica del video nella comunicazione sociale, organizza un corso di Audio-Video: ”Linguaggio cinematografico e Videomaking” tenuto dal regista Simone Salvemini.


Il corso, destinato a giovani e adulti e a tutti coloro che sono interessati al genere, si pone l’obiettivo di offrire un’esperienza di videoproduzione, ideazione e realizzazione di prodotti audiovisivi per la propria comunicazione avvalendosi di qualsiasi strumentazione digitale di ripresa video, dallo smartphone e tablet alla macchina fotografica digitale e/o videocamera.
Il percorso formativo proposto, per un totale di 50 ore, prevede una prima fase didattica, analisi ed insegnamento del linguaggio cinematografico, seguita da una fase di laboratorio, dove i partecipanti percorreranno tutte le fasi finalizzate alla realizzazione di un filmato video e saranno coinvolti nella creazione di un progetto cinematografico.
L’avvio alla pratica del film-making avverrà attraverso 20 incontri con il regista brindisino Simone Salvemini, insegnante di Cinematografia nelle scuole di ogni ordine e grado, direttore di corti e documentari selezionati e riconosciuti in numerosi festival nazionali e internazionali. Il corso prenderà il via martedì 21 marzo 2017 e ci si potrà iscrivere fino al 13 marzo 2017.

DURATA: dal 21 marzo al 25 maggio 2017, ogni martedì e giovedì, dalle 18:00 alle 20:30;
SEDE DEL CORSO: “La Kinebottega”, XX Settembre n.99/101 - 72100 Brindisi;
QUOTE D’ISCRIZIONE: Intero €180,00. Riduzioni per OVER65-UNDER25 €140,00, per ASSOCIAZIONI e NEOSOCI Cantierimmagine €135,00;
TITOLO RILASCIATO: Attestato di Frequenza. Per ulteriori informazioni contattare: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o il nostro profilo Facebook (https://www.facebook.com/Cantierimmagine/?ref=bookmarks)

Scheda_VideoMaking

programma_corsovideomaking

 

Workshop - Food Photography

Cantierimmagine presenta il secondo appuntamento del ciclo “One Day Lesson” dedicato alla “Food Photography” e tenuto

da Lorenza Dadduzio, co-founder e direttore creativo di Cucina Mancina e il fotografo Giuseppe Tricarico di Chiaroscuro Photo.

Il workshop si svolgerà domenica 11 dicembre 2016 dalle 09.30 alle 18.30 con pausa pranzo incluso, presso l’Azienda Agricola Ciculina a Torre Santa Susanna

la quale vanta una storia di tre generazioni, producendo diversi prodotti tutti coltivati secondo metodi tradizionali,

tra i quali cereali, legumi ed olio extravergine di alta qualità.

Food Photography è una giornata di food immersion rivolta alla fotografia di cibo: dallo still life di prodotto alla creazione dell'atmosfera

per la composizione di ingredienti fino allo scatto di una ricetta finita. Si imparerà a conoscere e scegliere gli strumenti gli accessori giusti per allestire set differenti,

sia con luce naturale che artificiale, in funzione dei messaggi da trasmettere e degli strumenti attraverso cui divulgarli.

Per coloro che volessero iscriversi la quota di iscrizione è di €60,00 comprensive del costo del pranzo, che si terrà presso l’Azienda Agricola Ciculina.

Per coloro che attesteranno di far parte di un’associazione fotografica potranno usufruire di uno sconto, pagando €50,00, sempre comprensive del costo del pranzo.

I partecipanti dovranno avere una conoscenza base della fotografia e portare la propria reflex.

I docenti del workshop sono personalità rilevanti nei loro settori di competenza.

Lorenza Dadduzio è project manager, direttore creativo e visual designer dal 2005 e foodographer e storyteller per passione.

Visual designer, direttore creativo e foodographer con 10 anni di esperienza in storytelling di cibo e territorio. Si è formata tra Milano

e la Danimarca e nel 2005 ha scelto di riportare le sue basi in Puglia per praticare la sua attività preferita: unire i puntini. Dal 2007 è titolare

e direttore creativo di Metròfili, visual design studio, dal 2009 coordina processi di valorizzazione integrata e partecipata del territorio per conto di enti pubblici e privati

(Rivisitazioni, SAC Sistemi Ambientali e Culturali, Sentinelle d'Innovazione). Dal 2012 è co-founder, direttore creativo e marketing di Cucina Mancina, la più grande

food community italiana per chi mangia differente. Le sue foto di cibo sono state pubblicate da Gribaudo/Feltrinelli su "Eat Different", "La cucina Differente",

da Unioncamere Puglia ne "La Puglia che mangia differente" e da Sprea Editori su BBC Vegetarian.

Giuseppe Tricarico è un fotografo "pro-amatore", ricercatore, autore (tre pubblicazioni all'attivo...). Si occupa di fotografia di eventi, reportage, food.

C'è un minimo comune denominatore che lo caratterizza nei settori di applicazione: la ricerca del particolare che può suscitare un sussulto a livello emotivo.

Cantierimmagine è un’associazione fotografica fondata a Brindisi nel 2008. Nel corso degli anni ha realizzato diversi progetti che hanno coinvolto in primis

la città natale con la mostra fotografica “Brindisi Portfolio”, poi, gli esercenti del centro cittadino con la mostra “Stelle di Natale” ed infine una mostra

dedicata al musicista brindisino, scomparso tragicamente, Giovanni Poli. Ha aderito alla decima edizione di FotoArte, manifestazione che coinvolge

molte realtà fotografiche presenti in Puglia. Inoltre ha organizzato diversi workshops tenuti da fotografi professionisti come

Edoardo Agresti per il reportage fotografico, Silvio Bursomanno per lo still life, Mauro Prevete per il reportage di matrimonio,

Sara Lando per il fotoritocco nel ritratto e nel Beauty, i White Rabbits sulle nuove e avanzate tecniche di Photoshop.

Dal 2011 realizza i “Mercoledì di Cantierimmagine” un ciclo di incontri a tema sul mondo della fotografia a cura di soci ed esperti esterni.

Per info e costi: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

 

Annullato Workshop "La fotografia di ritratto" con Alberto Buzzanca

Il One Day Lesson dedicato al Ritratto fotografico è stato annullato a causa del mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Cantierimmagine, con il Patrocinio del Comune di Brindisi, organizza il primo appuntamento con il ciclo “One Day Lesson” dedicato al Ritratto fotografico.

L’evento è tenuto dal fotografo professionista Alberto Buzzanca, presso Parco Multimedia di Pino Romanelli in via Zara 8 – Brindisi, domenica 09 ottobre 2016.

I “One Day Lesson” sono seminari intensivi concepiti per chi può dedicare solo un giorno alla formazione e tratteranno argomenti

di tecnica e genere fotografico tenuti da personalità di rilievo nel settore. Una full immersion a cadenza bimensile, ovvero una domenica ogni due mesi,

per un totale di cinque appuntamenti.

In questo primo incontro verranno trasmesse le competenze di base della Fotografia di Ritratto; nella prima parte Alberto Buzzanca visionerà i lavori dei partecipanti,

illustrerà la sua metodologia di lavoro, come gestire la luce e l’attrezzatura da utilizzare; nella seconda parte darà vita a sets fotografici alla presenza

di una modella, Carlotta Errichi

Alberto Buzzanca è uno dei fotografi professionisti di moda e reportage più seguiti sul web.

Eredita dal padre, pittore visionario e vignettista pungente, l’armamentario per fotografare e forse molto di più. Il suo impegno artistico

nasce all’età di 23 anni e la fotografia

diventa la sua professione. Apre uno studio ed avvia collaborazioni con agenzie di comunicazione, pubblicando su riviste nazionali.

Il suo percorso evolve dall’attività dedicata al reportage, che lo ha portato a lavorare fuori dal contesto nazionale, alla ritrattistica di moda.

Ad accomunare la sua vasta opera artistica è l’attenzione per le persone; non solo modelle, ma anche donne e bambini, protagonisti degli incontri quotidiani.

Buzzanca spiega: “Non ho un soggetto preferito- spiega Buzzanca - scattando all’estero impari a conoscere le persone.

Quando le fotografo non cerco pose preimpostate ma cerco di valorizzare i loro atteggiamenti naturali. Solitamente prima di ogni lavoro,

effettuo un colloquio che mi serve per osservare da vicino la persona da ritrarre, le sue espressioni. È uno studio che realizzo senza che la persona n

e sia consapevole per non condizionare i suoi atteggiamenti. La mia tecnica è basata su uno scatto veloce. Il fotografo, a mio avviso,

deve avere la capacità di comprendere

quando è il momento giusto per scattare. Lavoro spesso con luce ambientale e ritocco poco in fase di post produzione, la bellezza per me deriva

dalla naturalezza e dalla spontaneità.

La sfida è quella di creare delle belle foto anche con persone che non sono dei modelli professionisti”.

Cantierimmagine è un’associazione fotografica fondata a Brindisi nel 2008 da un gruppo di 20 fotoamatori. Nel corso degli anni ha realizzato diversi progetti

che hanno coinvolto in primis la città natale con la mostra fotografica “Brindisi Portfolio”, poi, gli esercenti del centro cittadino con la mostra “Stelle di Natale”

ed infine una mostra dedicata al musicista brindisino, scomparso tragicamente, Giovanni Poli.

Ha aderito alla decima edizione di FotoArte, manifestazione che coinvolge molte realtà fotografiche presenti in Puglia.

Inoltre ha organizzato diversi workshops tenuti da fotografi professionisti come Edoardo Agresti per il reportage fotografico, Silvio Bursomanno per lo still life,

Mauro Prevete per il reportage di matrimonio, Sara Lando per il fotoritocco nel ritratto e nel Beauty, i White Rabbits sulle nuove e avanzate tecniche di Photoshop.

Dal 2011 realizza i “Mercoledì di Cantierimmagine” un ciclo di incontri a tema sul mondo della fotografia a cura di soci ed esperti esterni.

Per info e costi scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

 

Meeting - Steve Mc Curry Icons a Otranto

Cantierimmagine organizza per domenica 18 settembre un meeting per andare a visitare la mostra di Steve McCurry al Castello Aragonese di Otranto e non solo.

IL MEETING E' APERTO A TUTTI
Per aderire scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Responsabile Sandro Bossa Locorotondo, grafica Damiano Mamu Malorzo.

IL PROGRAMMA
09.30 incontro al caffè Liberty
10.00 partenza
11.00 arrivo a Roca Vecchia (https://it.wikipedia.org/wiki/Roca_Vecchia) possibilità di fotografare la Grotta della Poesia e gli scavi archeologici risalenti all'età del bronzo

13.00 ranzo in ristorante con menù fisso

15.00 visita alla mostra ICONS di Steve McCurry
17.00 cave di bauxite vicino Orte

Rientro nel tardo pomeriggio

BIGLIETTI PER LA MOSTRA
La mostra sarà visitabile con il biglietto del Castello, alle seguenti tariffe:
• Intero € 10,00
• Ridotto € 8,50 per gruppi di almeno 12 visitatori e apposite convenzioni, possessori della Otranto Card
• Ridotto € 5,00 per ragazzi dai 11 ai 18 anni e residenti nel Comune di Otranto
• Gratuito per minori fino a 10 anni, guide turistiche con patentino (con gruppo), disabili ed un accompagnatore, giornalisti accreditati.
Noleggio audioguida
• singola €4,00
• doppia €6,00

In caso di tempo avverso il meeting sarà rimandato alla domenica successiva


 

 
Pagina 1 di 24

I Soci