Home News I Mercoledì di Cantierimmagine - "Scoprire è la capacità di lasciarsi disorientare dalle cose semplici"

I Mercoledì di Cantierimmagine - "Scoprire è la capacità di lasciarsi disorientare dalle cose semplici"

E-mail Stampa PDF

 

Nel prossimo appuntamento dei "Mercoledì di Cantierimmagine", avremo il piacere di ospitare Nicolò Santangelo

su un tema a lui molto caro, la creatività, in un interessante seminario dal titolo "Scoprire è la capacità di lasciarsi

disorientare dalle cose semplici" (cit. Noam Chomksy).

La foto gentilmente fornitaci dal'autore per la copertina dell'evento,

proviene da un suo progetto di ricerca personale e rappresenta una ragnatela che porta alla mente un quadro di Pollok

o alla "raffigurazione" di un cortocircuito cerebrale, fucina di idee creative.

Nicolò Santangelo è nato a Catania nel 1974. Si interessa di pittura, scultura e fotografia, partecipando dal 2004 a numerose mostre collettive.

Castello Episcopio di Grottaglie (2004), “Terranegliocchi” (2005), Bastioni di Porta Mesagne (2006), “Tempo, spazio e materia”(2006),

3° conc. nazionale di fotografia “Immagini di Gallura” (2007), “Photosintesi” - Chiostro del Palazzo comunale di Casarano (2007),

“Premio Arteingenua - Castello di Brescia (2008), Giovane Fotografia Italiana -istituito dall’Archivio Fotografico Italiano, Castellanza (2008),

“Particolari d’arredo, omaggio a Giò Ponti” - Castello Episcopio - Grottaglie ( 2008), “Coscienza Collettiva” – Itinerante (2009)

“ I Paesaggi della Biodiversità”(2010).

La sua prima mostra personale di pittura “Paesaggi informali” è del 2008. Nel febbraio del 2011 ha esposto le sue fotografie nella personale

“La Trama lucente” – Progetto fotografico sulle aree protette del comune di Brindisi” a Palazzo Granafei – Nervegna di Brindisi.

Nel 2014 e nel 2015 una sua opera fotografica è stata selezionata in concorso dalla redazione del National Geographic Italia.

A marzo del 2015 con una personale di pittura dal titolo “R41landscapes” a cura di Domenico Saponaro e con il sostegno

e la disponibilità della direzione scientifica del MAP e del CRACC, Spin-off dell’Università del Salento, mette in mostra un lungo

e complesso lavoro che lo ha visto impegnato negli ultimi due anni. Sempre nel 2015, riceve la menzione d’onore al

XIX concorso Internazionale di Fotografia Naturalistica Montphoto 2015 in Spagna.

sito web: www.aliseolo.it

Vi aspettiamo quindi Mercoledì 2 Dicembre alle 21.00, presso la sede di Parco Multimedia, Via Zara 8 a Brindisi.

Come di consueto, l'incontro è aperto a tutti, soci e gentili ospiti.

Non mancate!